Salve, sotto sforzo e dopo pranzato avverto un battito accelerato. Durante le competizioni (di carattere non agonistico) affanno facilmente. Volevo sapere se questi fattori dipendevano più da una lieve forma di Prolasso della mitrale della quale soffro o dall'Ernia iatale, altro disturbo cui sono affetto. Vi chiedo poi dei consigli per convivere... Leggi di più con queste due patologie senza ricorrere al bisturi. Grazie.