28-03-2008

Un mese fa dopo aver pranzato comparsa di

Un mese fa dopo aver pranzato comparsa di sensazione perdita di colpi al cuore,crampo,voglia di tossire, bruciori. Da quel momemto, non tutti i giorni, la sensazione permane specialmente in condizioni di riposo.Fatto holter dinamico su prescrizione del medico e questi sono i risultati:ritmo sinusale, una extrasistole sopraventricolare, rarissime extrasistole ventricolari singole isolate (68). ripolarizzazione regolare, no tachicardia ne bradicardia.No fumo,no alcol, vita sedentaria. Assumo i seguenti farmaci: Citalopram per dap da due anni ma sono in calo di dose, anticoncezionale arianna per dismenorrea e cisti ovariche da 5 mesi(presa in passato per 5 anni senza problemi), Deursil retard periodicamente per esiti colecistectomia in ittero colostatico da calcolosi colecisti, operata marzo 2006. Ultimi esami sangue e urine(luglio 2007) tutto nella norma eccetto col a 209. Sono portatrice di angioma epatico congenito controllato ogni anno con eco e sempre delle stesse dimensioni.Tre anni fa fatto esami enzimi tiroide perchè ho un collo che sembra avere il gozzo e mia madre è portatrice di nodulo tiroideo freddo. Tutto nella norma. PA 125/80. In generale io mi sento bene ma sono un po’ in ansia perchè sono fastidiose queste "extrasistole" Di notte raramente mi sveglio per questo disturbo, caso mai mi sveglio per vampate di calore(premenopausa?).Bene, credo di essere stata esauriente finora.Ho 48 anni e sono alta 180cm. Grazie in anticipo. PC.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’esame Holter può considerarsi nella norma. Gran parte dei sintomi potrebbero essere correlati ad uno stato ansioso.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare