Salve, ultimamente mi sono sottoposto ad una serie di esami ematochimici richiesti per la revisione della patente a seguito di un precedente ritiro per guida in stato di ebbrezza. Tra tutti gli esami l'unico che risultava alterato è il CDT che ha un valore di 2,8 invece di 2,6. Ora mi chiedo come è possibile che mi abbiano dichiarato non idoneo per... Leggi di più 3 mesi per un valore appena al di sopra??? Possono esserci altre cause per questo tipo di risultato che non siano necessariamente collegati all'abuso di alcol??. Grazie.