Salve, vi scrivo a nome di mia madre che al momento si trova ricoverata all'ospedale locale (Loreto-AN) in osservazione per una tachicardia che da Domenica scorsa (19 cm) le fa oscillare la pressione da 85 a 130-140. Ha sempre sofferto di pressione bassa e il caldo la affligge ed è tenuta sotto controllo con esami trimestrali all'ospedale Lancisi... Leggi di più di Ancona. Ora il problema è questo, il cardiologo locale ha proposto come "cura" un'operazione con una specie di fibrillazione per impostare al Cuore un corretto ritmo, noi volevamo sentire il parere della dottoressa che l'ha sempre seguita, ma quest'ultima è in ferie fino a Luglio. Nel salutarvi, cordialmente ringrazio. Lorenzo.