Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

31-07-2012

Salve, vorrei avere una risposta alla seguente

salve, vorrei avere una risposta alla seguente domanda. mia suocera ha 87 anni con problemi di demenza senile, accompagnata da vertigini e altri malesseri, lamenta sensazioni di freddo ostinato anche se in questi giorni fa molto caldo. tende a coprirsi con coperte, maglie ecc. ma sente sempre freddo però il suo corpo è sudato, può essere tale disagio essere causato dal medicinale laroxyl che lei assume per i suoi mal di testa? o da altre patologie? grazie.
Risposta di:
Dr. Pietro De Domenico
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Risposta

APPARE IMPROBABILE CHE I SISNTOMI SIANO DETERMINATI DAL LAROXYL, SPECIE IN CONSIDERAZIONE DEL FATTO CHE LA SIGNORA E' AFFETTA DA DEMENZA SENILE. COMUNQUE MI LASCIA MOLTO PERPLESSO IL TRATTAMENTO CON UN TRICICLICO (laroxyl) IN UN SOGGETTO 87ENNE, DEMENTE PER GIUNTA. TALE TRATTAMENTO VA IN OGNI CASO EFFETTUATO SOTTO STRETTO CONTROLLO SPECIALISTICO E TROVA INDICAZIONI BEN PRECISE, COMPRESO LA CEFALEA EMICRANICA O MUSCOLOTENSIVA. SPERO PERTANTO CHE SUA SUOCERA SIA PERIODICAMENTE SEGUITA DA UNO SPECIALISTA.

TAG: Malattie neurologiche | Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!