01-03-2004

Salve, vorrei porvi questa domanda: la mia ragazza

Salve, vorrei porvi questa domanda: la mia ragazza è hcv+ dalla nascita, attualmente ha 26 anni, e dalle ultime analisi si riscontrava solo un netto aumento dei valori delle transaminasi (circa 150) essendo tutti gli altri valori di funzionalità epatica nella norma, ma il mio timore è la cirrosi, a tale proposito vorrei chiedervi come si manifestano gli edemi agli arti inferiori (provocano dolore?) in quanto è da qualche giorno che sente un Dolore forte alla Tibia che è leggermente gonfia nella parte in cui sente dolore(solo quando cammina), dice che forse è colpa di una Distorsione mentre si allenava in palestra anche se in quel momento non ha sentito dolore. Perdonatemi se è una domanda stupida, ma quando si ha paura si è spinti anche a questo. Grazie, Salvatore.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Non ritengo che sia giustificato il timore che la sua ragazza, di 26 anni, e con una malattia epatica con buona riserva funzionale epatica (vi è soltanto un aumento dei valori di aminotransferasi), possa avere una condizione di edema agli arti inferiori in conseguenza della malattia epatica. Questo disturbo si può verificare solo negli stadi avanzati della malattia epatica, cioè quando si sviluppa una cirrosi epatica, cosa che è ben lungi, verosimilmente, dall’essere presente nella sua ragazza. Le cause di questo problema all’arto inferiore vanno pertanto ricercate in tutt’altra direzione.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!