Salve, vorrei saperne dippiu' circa la diagnosi fatta a mio padre (73 anni) di epatopatia cirrogena congestizia. Premetto che da circa 5 anni mio padre manifestava problemi d'insufficienza cardiaca (valvulopatia mitro-aortica con F.A.) e quindi in terapia anticoagulante e diuretica.I medici dicono che al momento il problema piu' grande e' il fegato e che la causa sia stata come il cuore. Spesso deve ricorrere ormai alla pracentesi (ascite). Soffre di problemi respiratori ed affanno. Qualsiasi informazione mi sarebbe utile per capire meglio il da farsi.