Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-01-2013

sangue occulto

Buona sera dottore, dopo 3 anni che faccio le analisi preventive sul sangue occulto nelle feci,sempre negative, 10 gg fà invece hanno dato esito positivo.Da circa 2 mesi sono stato operato all'arteria carotidea che era occlusa al 90% e da allora sono sotto cura con Cardiaspirina, pentoprazolo,totalip e triatec per la pressione,Vorrei sapere se questi farmaci possono avere indotto un sanguinamento rilevato dall'analisi di ricerca nelle feci di sangue occulto oppure no?.Dall'ospedale mi hanno detto di fare una colonscopia che sò che è una indagine molto invasiva,dolorosa, con tempi di durata del'analisi lunghe e una pre preparazione impegnativa.Tutto ciò è vero perchè vengo da un periodo di stress post operatorio dopo l'operazione alla carotide molto alto ed ho timore di tutto.Puo' darmi dei consigli se è necessaria la colonscopia e se è vero che è così brutta da fare e poi devo avere timore del peggio oppure....Grazie di una sua cortese risposta.
Risposta di:
Dr. Maria Luisa Bramati
Specialista in Chirurgia dell'apparato digerente
Risposta

LA COLONSCOPIA SE FATTA IN UN BUON CENTRO NON è ASSOLUTAMENTE IMPEGNATIVA IN QUANTO SIFA UNA PICCOLA ANESTESIA E NON SENTIRà NULLA.

Vista la positività del test ne nostri ospedali dell'ASLMI2 facciamo di routine una colonscopia dirimente.

TAG: Chirurgia dell'apparato digerente
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!