Buonasera gentili dottori, circa un mese fa noto che il bambino ha evacuato solo muco. Premetto che ha 11 anni e non ha mai avuto problemi intestinali. Una settimana prima di questo episodio aveva accusato leggero mal di pancia e diarrea (solo due scariche). Ne parlo con la pediatra, la quale fa eseguire esami feci per ricerca parassiti e batteri,... Leggi di più tutto negativo. La situazione non migliora, seppur a dieta in bianco e fermenti lattici. Muco sempre presente e in discreta quantità. La pediatra dopo 15 giorni fa eseguire parecchie analisi, le riporto i dati non nella norma, calprotectina a 136, sangue occulto in tutti e tre i campioni, intolleranza alla nocciola, per il resto tutto ok, non ci sono parassiti, non ci sono batteri, non ci sono virus, continuiamo con la dieta e la situazione muco sembra rientrata. Il bambino non ha mai fatto diarrea con muco, ma feci abbastanza solide con muco. La pediatra sta provando a rendere più molli le feci con un lassativo per bambini, poi fra 15 giorni ci fa ripetere il sangue occulto e la calprotectina e se ancora positivi fa fare la colonscopia. La mia domanda è questa: può l’intolleranza alla nocciola generare questi sintomi? Cosa le fa pensare questa situazione? Aggiungo che il bambino quando era presente muco in quantità, accusava prurito dopo la defecazione.