L’ESPERTO RISPONDE

Scompenso cardiaco e chemioterapia in insufficienza renale

Cortesemente volevo sapere, se un paziente con con insuficienza renale al 50% , diabetico e cardiopatico (intervento al cuore), può:
1)effetuare tac con mezzo di contrasto?
2)subire un intervento chirurgico?
3)effettuare terapie per tumori ai polmoni?
Grazie in anticipo
Mimmo Z.
Risposta del medico
Specialista in Oncologia
Credo che la scelta di cure palliative e basso dosaggio di chemioterapia non nefrotossica (tipo vinorelbina) possa essere la scelta migliore, evitando così l'aggravarsi dei sintomi preesistenti. Tenga in considerazione che sono stati descritti casi di pancreatiti con l'uso di vinorelbina.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Indicazioni nutrizionali per il malato oncologico
Indicazioni nutrizionali per il malato oncologico
4 minuti
Tumore al polmone: prima terapia orale alternativa alla chemioterapia
Tumore al polmone: prima terapia orale alternativa alla chemioterapia
1 minuto
Giornata Mondiale della Menopausa
Giornata Mondiale della Menopausa
1 minuto
Insufficienza cardiaca: cause, sintomi e cura
Insufficienza cardiaca: cause, sintomi e cura
9 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Como (CO)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Oncologia
Ancona (AN)
Specialista in Oncologia
Catanzaro (CZ)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Oncologia
Prov. di Cosenza
Specialista in Ematologia e Oncologia
Prov. di Cagliari
Specialista in Oncologia
Prov. di Milano
Specialista in Oncologia
Prov. di Perugia
Specialista in Radioterapia e Oncologia
Roma (RM)