Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-01-2019

Scosse/scariche alla testa

Salve dottori vorrei parlarvi di un problema che ho da svariati anni che non ho mai indagato attentamente. Circa 5 anni fa, ebbi il primo episodio e poi fino ad oggi continuo ad averli sporadicamente. Sono delle scosse/scariche alla testa che non riesco a descrivere perfettamente perché in quel Momento ho un insieme di sensazioni come irrigidimento del corpo, perdita della capacità di parlare o muovermi, perdita di equilibrio e concentrazione con tachicardia vertigini e senso di ovattamento. Queste scariche non sono dolorose ma creano un forte malessere che dura 5-6 secondi, come se fosse qualcosa che esplode e poi si calma, lasciandomi molto debole (tanto da addormentarmi) e con tachicardia e sudorazione. Queste scariche sono provocate spesso da situazioni con forti luci, forti ruomori, elevata velocità o quando devo concentrarmi intensamente su qualcosa. Non riesco a capire se siano dovute ad una imponente organica oppure no, visto che soffrivo di attacchi di panico e lo psicoterapeuta li associo all ansia, ma in realtà sono comprarsi prima che io sapessi cosa fosse L ansia e stanno durandk anche ora che non soffro più di ansia ed ho terminato con risultati eccellenti il mio percorso. Potrebbe trattarsi di qualcosa simile ad epilessia? Mi scuso se i sintomi sono confusi e molti ma quello che accade in quei secondi é veramente brutto!

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta
Propendo per un'origine legata allo stato ansioso anche se una visita neurologica diretta potrebbe dare un parere più motivato. Prof. C. Gandolfo - Neurologo.
TAG: Neurologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!