se in base ad accertameti clinici il valore dell'alfafetoproteine risultasse 13'2 avendo le transaminasi nella norma e non avendo mai sofferto di epatite e malattie varie al fegato,ci sarebbe da preoccuparsi? Quale rischi comporterebbe? distinti saluti. rossana