07-05-2018

Segreto professionale ginecologa

salve, sono una ragazza di 16 anni, e ho avuto pochi giorni fa il mio primo rapporto sessuale con il mio ragazzo. Io a causa di ciclo irregolare ogni tot di tempo ho delle visite dalla ginecologa (per il momento ci sono andata solo 2 volte) e dovrei avere a breve la prossima visita, dove devo portare anche analisi del sangue. Le uniche due volte che ci sono andata mi ha controllato solo guardandomi le parti intime, nulla di approfondito, un occhiata veloce.

E dato che sono sempre entrata con mia madre, anche la prossima volta devo entrare con lei, quindi volevo sapere se magari la ginecologa riesce a vedere se sono ancora vergine o meno. Ma soprattutto se potrebbe dire qualcosa davanti a mia madre. Potrebbe magari chiedermi se ho avuto rapporti, e io posso comunque dire di no, non penso possa insistere. Volevo sapere altrimenti se dato che c’è il segreto professionale potrebbe non dire nulla, o magari se la chiamo qualche giorno prima della visita dicendole dell’accaduto, e di stare per favore zitta. Volevo sapere se sapete qualcosa, vi ringrazio per la risposta.

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Basta che si metta d’accordo prima. Non serve fare gli esami di sangue!

TAG: Adolescenti | Apparato riproduttivo | Esami | Ginecologia e ostetricia | Prevenzione | Psicologia | Salute femminile | Sessualità | Sessuologia