Egregi Dottori,vi contatto per portarvi a conoscenza di un mio problema di salute che da 2 mesi circa non riesco a risolvere.Sono un ragazzo di 25 anni, fumatore di una decina di sigarette al giorno, e da circa 2 mesi ho un fastidio alla gola e più di preciso un bruciore alla faringe, sensazione di gonfiore alla gola e al collo, secchezza del... Leggi di più palato e della lingua e irritazione della lingua che si presenta sul posteriore con bolle o papille ingrossate (non saprei di preciso) e qualche puntino rosso e sulla parte anteriore con qualche fessura molto lieve.Il problema inizialmente era solo faringeo anche con sensazione di orecchie ovattate quindi il medico mi prescrisse 5 gg di Klacid (antibiotico) ma senza risultati o forse parziali per chè la sensazione di ovattamento alle orecchie passò ma il bruciore no.Quindi dopo qualche giorno ritornai dal dottore che mi prescrisse degli antistaminici come lo xyzal credendo che fosse una allergia (premetto che non sono allergico ma io e la mia famiglia abbiamo cambiato abitazione e tutti noi chi più chi meno ha avuto questo problema alla gola che però, diversamente da me, si presentava anche con raffreddore) anche questo con scarsi risultati visto che dopo qualche minimo miglioramento a termine della cura è ricomparso.Dopo circa un mesetto il gonfiore sembra non esserci più però l’infiammazione della faringe non passa.Ritorno dal dottore e mi prescrive una cura di 5 gg di Flaminase (antinfiammatorio) sempre con scarsi risultati anzi sembra che la secchezza è aumentata (forse legata proprio all’assunzione di antinfiammatori.Ora mi affido alla vostra professionalità e disponibilità sperando di riuscire a risolvere il problema.Nell’attesa vi porgo i miei più cordiali saluti.