Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Pastiglie per la gola: azione delle caramelle antisettiche

pastiglie per la gola azione delle caramelle antisettiche
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche

Durante la stagione invernale sono forse i farmaci più acquistati per alleviare mal di gola e tosse. Sì, farmaci, perché, sebbene ce ne dimentichiamo spesso, le pastiglie per la gola sono farmaci, anche se, per il loro sapore gradevole alla frutta o alla menta ed il loro colore, sembrano sempre più delle caramelle.

Tanto più che non hanno bisogno di prescrizione e quindi sono alla portata di tutti quelli che soffrono di Infiammazione del cavo orale. Va detto, però, che spesso le pastiglie per la gola, e i loro 'parenti' spray e collutori, sono efficaci soltanto a metà o non lo sono affatto.

Innanzitutto, la loro azione è solo antisettica, cioè attaccano i germi superficiali, ma non penetrano nei tessuti; quindi, se i germi sono già penetrati in profondità nulla potranno fare per calmare o eliminare i sintomi. Inoltre, ci sono affezioni del cavo orale che non possono trarre giovamento dall'uso di questi antisettici perché interessano le vie aeree più basse, come, ad esempio, la tracheite.

Le pastiglie per la gola non presentano effetti collaterali o interazione con altri tipi di farmaci, ma la loro assunzione continua o esagerata può dar luogo ad un'alterazione della flora batterica presente nell'intestino provocando Diarrea, oppure una certa assuefazione verso il farmaco che, quindi, non ha più alcun effetto curativo.

Proibite comunque per i bambini sotto i 6 anni, mentre le donne in gravidanza devono consultare un medico prima dell'assunzione.

Leggi anche:
In inverno i batteri di diffondono molto più facilmente dando luogo a frequenti patologie come raffreddore, influenza, mal di gola e otite.
28/02/2017
05/12/2013
TAG: Otorinolaringoiatria | Inverno
Redazione Paginemediche
Scritto da:
Redazione Paginemediche