Gentile dottore premetto di essere una donna molto ansiosa sottoposta a uno Stress intenso (problemi familiari) da qualche anno. in seguito a tachicardia e fame d'aria con sensazione di oppressione al petto ho fatto a luglio scorso ecocardiogramma e holter 24 h. il risultato è stato negativo, tachicardia da ansia e addirittura pur lamentando ogni... Leggi di più tanto delle extra sistole il cardiologo ha detto che erano praticamente inesistenti nell'holter. pratico da anni regolare attivita fisica che mi scarica notevolmente dallo stato ansioso in cui verso. mi succede da una decina di giorni ormai una sensazione di pesantezza alle gambe con capogiri che aumentano durante l'attivita fisica anche se nn mi sento stanca ne ho fiatone o affanno. di giorno provo sempre questa pesantezza alle gambe e leggera instabilita come avessi la testa pesante. nn so se tutto cio possa essere un disturbo cardiaco (come sono fissata di avere da anni) ma faccio presente di avere avuto due mesi fa circa una Polmonite curata con forti dosi di Antibiotici che forse mi ha lasciata debilitata e nn so se questa possa essere una speiegazione. questi capogiri si sono manifestati all'improvviso da un giorno all'altro in un momento di rinnovato stress familiare mna nn so quanto c'entri. sono terrorizzata che mi tolgano anche l'attivita fisica che è la sola passione che ho. questa mattina ho misurato la pressione ed è risultata normale. cosa mi conisglia? grazie