Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-12-2018

Sensazione di vescica piena

Gentile dottore Sono una ragazza di vent’anni e Le scrivo per parlare di un problema che mi crea non pochi fastidi da diverso tempo. Tutto è cominciato circa quattro mesi fa, quando, dopo la perdita della verginità ho avuto alcuni casi di cistite, che non ho potuto curare con antibiotici, in quanto non mi trovo in Italia e non ho avuto la possibilità di consultare un medico. In seguito la cistite non è più tornata ma ho cominciato ad avvertire saltuariamente la sensazione di non aver mai svuotato completamente la vescica e quindi la necessità di dover andare in bagno più spesso, accompagnata da un leggero bruciore. Ultimamente questa sensazione si è fatta più frequente e fastidiosa. Devo dire, però, che questo disturbo sparisce completamente molto spesso e non mi crea problemi durante la notte. Aggiungo che in questi mesi m i sono trasferita all’estero, con un conseguente peggioramento dello stile di vita delle abitudini e dell’alimentazione. Da cosa può essere causato questo problema? Come posso risolverlo?
Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta
Gentile lettrice, in prima battuta bisogna fare una visita urologico con relative valutazioni colturali sulle urine e indagini ecografiche. fatte queste indagini forse si potrà meglio capire il suoi attuali e fastidiosi sintomi. Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo e primo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento. Un cordiale saluto.
TAG: Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!