Buonasera, ho 28 anni e sono in forma fisica (a detta dei diversi medici) sostanzialmente perfetta. Il data 25 Luglio ho accusato per la prima volta dei sintomi elencati qui sopra in titolo, mentre ero al ristorante con la mia ragazza. Dal nulla, ho accusato un fortissimo stordimento accompagnato dalla sensazione di svenimento con i relativi... Leggi di più sintomi: vista appannata e confusa, debolezza, battito cardiaco accelerato (dato dalla paura del momento immagino). Successivamente ha continuato ad accompagnarmi quasi tutti i giorni. Il ciclo interminabile di visite è stato: analisi del sangue e urine completi, controlli della tiroide, visita otorinolaringoiatrica completa, risonanza magnetica al cervello. Purtroppo (e anche per fortuna), quest'ultima non ha portato a nessun esito. La visita otorinolaringoiatrica ha fatto emergere una minuscola cicatrice nel timpano DX (datata a circa 2 mesi prima) che a detta del medico specialista è altamente difficile che possa portare a sintomi come quelli da me presentati, sopratutto a lungo termine. In alcuna visita si è evidenziata una infiammazione cervicale. Ora, io ripongo enorme fiducia nel lavoro dei medici, ma questa situazione mi sta portando enormi disagi lavorativi, economici e sopratutto psicologici. Non posso uscire di casa senza aver paura di stare male, lavoro a 35km da casa, su 3 turni, e ho il terrore di star male lungo il tragitto. Non posso programmare nulla nel mio tempo libero senza dover tenere conto di questi problemi, ma sopratutto sono diventato irritabile, anche con i più cari, per le cose più banali. Spero che qualcuno possa aiutarmi, in qualsiasi modo, a trovare una via d'uscita, anche perché sento che tutte le visite stiano andando avanti per esclusione (nonostante sappia che non sia così). Alcuni medici dicono potrebbe trattarsi di acqua nelle orecchie che a seguito di un bagno al mare poco prima del primo episodio, possa aver infiammato l'orecchio rimanendo e all'interno (l'otorino scarta a priori questa opzione dopo la visita), altri che potrebbe essere un dente del giudizio (di cui ho programmato la rimozione essendo caricato). Non so più cosa pensare, vorrei solo tornare a star bene come 3 mesi fa. In fede.