ho 44 anni , dall'eta' di circa 18 anni fino a 40/41 ho avuto un disturbo del sonno a cui non si e' posto rimedio in alcun modo per cui mi sono " abituato". tutte le notti , dico tutte , alle ore 3,15 o al massimo alle 3,30 mi sveglio. ci posso rimettere l'orologio con difetto di 15 minuti. circa 20 min. e poi mi riaddormento.questo e' andato... Leggi di più avanti fino a circa 3 anni fa, ora invece ho un'altro " vizietto", quando arriva le 5 / 5,30 sento suonarmi in testa il campanello della porta. premetto che in questo lasso di tempo ho preso varie e serie precauzioni x capire se il campanello suonava x davvero . escluso quello elettrico pero' non riesco a spegnere quello nella mia testa. con il medico di famiglia ho escluso rumori molesti e continui nel posto di lavoro ,psicofarmaci,assolutamente no droghe, no fumo , alcool poco ,1 o 2 birre piccole alla settimana.dieta da cardiopatico e farmaci di conseguenza da 1 anno e 1/2 per infarto.continuo a lavorare ma la situazione sta diventando insopportabile x la stanchezza durante il giorno perche'svegliato dal suono non riesco + ad addormentarmi. GRAZIE x la risposta