Buongiorno,una colecistectomia nel 2006, colecisti che mi ha creato problemi per 17 anni, solo alla comparsa dei calcoli si comprende che questa era la causa dei miei problemi.A luglio 2010 compaiono dei dolori mandibolari e poi del collo, alcune volte il collo a contatto con la camicia sembra bruciare. Ho fatto un eco, per un nodulino di tipo... Leggi di più colloido cistico alla tiroide, dove si evidenziano dei linfonodi ingrossati il maggiore di 1,4 cm in sede giugulare-digastrica, di tipo reattivo, all’eco di gennaio 2011 il quadro è lo stesso. Per un operazione al settonasale faccio visite dall’ORL, una sleep endoscopi, si evidenziano una laringe mobile con segni di faringolaringite da reflusso. Gli esmi pre-operatori erano tutti ok. A Novembre 10, compaiono di nuovo i miei problemi, comparsi a novembre 2008 e di nuovo a ottobre 2009, mangio e dopo 10 min. ho un attacco di mal di pancia e poi diarrea, dopo un mese compare meterorismo (gonfiore-eruttazioni), dolori addominali, senso di vomito, nausea, borgoglii. In questo contesto a gennaio 2009 compaiono un modesto dolore alla punta dello sterno, faccio le analisi del sangue, tutte ok, gastroscopia che evidenzia cardias incontinente, colonscopia, eco-addome superiore con lieve steatosi. (anomalia Hp feci positivo, hp da biopsia negativo). A febbraio cura con lenix e poi lansox, il quadro migliora. Nel 2009 il quadro generale è lo stesso, con un forte dolore all’addome sx, 5/10 cm sopra l’ombelico e alla schiena alla stessa altezza alcune volte mi svegliavo anche di notte, cambiando posizione spariva, aprile 2010 eco addome superiore fegato di normale morfologia e di dimensioni poco aumentate, a contorni regolari ed ecostruttura omogeneamente addensata, ipercogena, con parziale attenuazione posteriore del fascio ultrasonoro, come da lieve steatosi. Non Masse.tutto il resto ok.Ritorniamo ai giorni nostri, prendo pantopan da 20GG (20mg) nausea e senso di vomito diminuiscono, le feci non sono liquide ma si alternano cmq sempre morbide. Mentre è in continuo aumento il dolore alla punta dello sterno e alle costole dx e sx, non sempre si manifesta, in posizione supina no, in piedi duole alla sola pressione dell’osso, sembra bruciante. I borbogli non sono continui come nel periodo delle diarree ma sento dei veri “glop- clock” come si muovesse qualcosa dentro, soprattutto quando mi muovo, addome superiore (alto).Esami del sangue 10.12.10 Emocromo ok, P-AST, P-ALT, P-gGT, P-PROTEINA S LIBERA, P-PROTEINA C REATTIVA, P-TEMPO DI PROTROMBINA, tutto nella norma leggermente vicino al massimo il B-VES 27 (2-28) mm/h. Profilo proteico e Proteine specifiche tutto ok.Vado dal gastroenterologo: Faccio: P- Calcio, Ab anti transglutaminasi IGA, S-Calcitonina, P-Acido folico, S-Sali biliari, P-Ferratina, S-Cromogranina A, tutto ok, ho la presenza del Batterio HP nelle feci, e IgA salivari a 2014 mg/L (150-500) mentre le S-IgA sono all’interno del range. Sono molto preoccupato e se fosse un problema all'esofago (è da rifare la Gastroscopia?)e queste IgA salivari con linfonodi ingrossati? esposti i miei dubbi il mio medico risponde dicendo che la gastroscopia è stata effettuata a gennaio 2009 e con le analisi effettuate in questi mesi gli risulta difficile a pensare a una neoplasia.