Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Sn una donna di 49 anni ho avuto 3 figli ho avuto

sn una donna di 49 anni ho avuto 3 figli ho avuto asportazione della cistifellea e successivamente dell'utero causa metrorragia. hanno influenza sul disturbo di stitichezza? oggi questo dsturbo mi porta gonfiore alla pancia anche se la mia alimentazione è molto moderata. Ci sn giorni ghe salto i pasti x via di questo gonfiore tutto quello che mangio mi gonfia.Le sari grata di un suo parere medico sapere quali alimenti giusti da assumere. Ringraziandola cordialmente la saluto. Filomena.
Risposta del medico
Dr. Claudio Toscana
Dr. Claudio Toscana
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'apparato digerente
La descrizione che lei fa dei suoi fastidi sembrerebbe orientare verso una sindrome dell'intestino irritabile, cioè verso quel tipo di patologia funzionale correlata ad alterazioni della motilità intestinale, vuoi nel senso di una aumentata motilità, vuoi in quello di una ridotta motilità. Nel suo caso sembrerebbe trattarsi di una riduzione della motilità, come la sensazione di gonfiore indicherebbe. E? difficile stabilire la giusta dieta in questi casi: certo una riduzione di tutto ciò che sviluppa gas è consigliabile, così come una dieta ricca di fibre, anche se in alcuni soggetti le fibre stesse possono provocare gonfiore. Esistono attualmente integratori e farmaci che agiscono con discreti risultati sulla regolazione della motilità intestinale, di cui potrà chiedere conto ad uno specialista gastroenterologo. Saluti.
Risposto il: 23 Aprile 2012
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali