Soffro dall'eta di circa 13-14 anni di tachicardia, ho 49 anni, ho eseguito più volte Elettrocardiogramma ed Ecocardiogramma, ma i cardiologi da cui andavo mi hanno sempre detto che al cuore non avevo niente e la mia tachicardia era dovuta solo allo Stress, ho fatto anche l'holter ma mi hanno riscontrato solo una frequente extrasistolia... Leggi di più sopraventricolare, extrasistolia ventricolare (classe3 sec. Lown) con ripolarizzazione nei limiti. vorrei specificare che quando ero più giovane la tachicardia mi veniva più spesso ma mi durava poco,ora invece mi viene più raramente ma mi dura più a lungo,mi viene magari una volta ogni due o tre mesi ma la durata è di diverse ore. Seguendo una trasmissione televisiva ho scoperto che a Milano, dove abito, hanno aperto un centro di aritmologia e sono andata a farmi visitare, in base ai sintomi descritti l'aritmologo mi ha detto che i miei disturbi sono dovuti, molto probabilmente a TPSV e mi ha prescritto le capsule di Rytmonorm 325 mg e mi ha anche consigliato un'ablazione, perchè con l'età il mio disturbo potrebbe peggiorare. Vorrei sentire un Suo parere, cioè se è il caso di fare l'ablazione o no, perchè questo intervento mi spaventa molto, anche se l'aritmologo mi ha assicurato che non ci sono rischi. Attendo una Sua risposta e La ringrazio anticipatamente.