cerco di essere breve sara'difficile donna 35 anni s.di turner e tiroidite di hashimoto da sempre. un anno fa ho una polmonite streptococcica e sepsi 2 settimane di t intensiva e poi un mese di pneumo con dimissione. da li io non sto piu bene e rissumo i sintomi attuali -sensazione di groppo in gola a dx con fitte che arrivano fino all orecchio dx che a volte da la sensazione di prurito da settembre con mal di gola ricorrenti e lesioni rosse alla lingua e dolori al collo ipoacusia a destra -vertigini -dolore al fianco sinistro che per mesi mi ha dato parestesia alla gamba e ora mi da solo fitte diarrea frequente e mestruazioni alternate.(prendo femoston da sempre.Prima della polmonite io stavo benissimo ho avuto altri sintomi mi sono passati,e oramai mi prendono tutti per stressata e in ansia ma quando vivi perennemente da mesi con questi problemi e'dura. ho fatto tutto...ma tutto!eco pelvi esterna negativa,eco addome negativa,3 visite otorino con reflusso visibile ,visita gastro con gastroscopia che dice gastrite cronica es ed esofagite non hp ,eco collo con presenza di tiroodite senza noduli e linfonodi leggermente ingrossati reattivi bilaterali,2 rx torace negative rm cerebrale negativa elettromiografia negativa,esame feci urine a posto esami del sangue a posto tranne tsh alto (6.5) e calprotectina leggermente alta... diagnosi gastrite colite esofagite e reflusso. ora e'da ottobre che prendo lucen 20 mattina e sera e probiotici,reflumil,ecc,non bevo piu non prendo caffe cerco di mangiare bene .ma questi sintomi non si fermano.il mio medico di base dice che oramai dovrei stare bene,dopo 4 mesi di terapia,l otorino che esistono anche non responders alla terapia il gastroenterologo e l internista che e'lunga la cura...io chiedo solo che tutto cio'passi...,pareri?persone a cui eventualmente potrei rivolgermi?ho gia visto un internista e sono stanca veramente.grazie a chi mi rispondera'