18-04-2018

Somministrazine antineoplatico sottocute e peso corporeo

Mia moglie deve fare Herceptin sottocute che non e’ somministrato in base al peso come quello che viene fatto per endovena.Ora ,mia moglie e’ magrissima per costituzione. Pesa solo trenta chili.Ci sono controindicazioni per un peso simile?

Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta

Salve, l'Erceptin essendo un antineoplatico va somministrato secondo un protocollo ben strutturato. Ogni diagnosi e iter terapeutico è strettamente personale. I cicli sono a sequenza e la somministrazione varia da 2 a 8 mg per chilo peso corporeo. La diagnosi e la terapia in atto non può che prevedere un rapporto diretto con l'oncologo di riferimento, solo lui può darle una indicazione mirata.

TAG: Adulti | BMI - Grave magrezza | BMI - Sottopeso | Farmacologia | Giovani | Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!