22-12-2005

Sono affetto da cardiopatia dilatativa e da

Sono affetto da cardiopatia dilatativa e da Epatite C. Mi è stato sconsigliata la biopsia perché dovrei sospendere l'antiaggregante per un'analisi invasiva non utile perché - a parere del cardiologo - si pratica prima di sottoporre il paziente a Interferone + ribavirina: unica terapia oggi utilizzata contro l'epatite C. Ho letto della possibilità di utilizzare il Fibroscan (che, da quel che ho capito, è un po' un'eco...) per avere le medesime informazioni. Vorrei sapere se ci siano centri in Puglia ove possa sottopormi a questa scansione e se può risultare utile, attesa l'impossibilità di utilizzare l'interferone oggi. Sono affetto HCV dal 1965.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il fibroscan è una procedura diagnostica che ancora non ha soppiantato per quantità di informazioni e per precisione la biopsia epatica. Tuttavia, in casi particolari, può trovare un suo giustificato utilizzo. A nostra conoscenza sono ancora pochi i Centri in Italia che ne possiedono uno. Tuttavia può verificare se presso la Gastroenterologia dell’Ospedale di S. Giovanni Rotondo (direttore Prof Andriulli) ne sono provvisti.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!