Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-04-2006

Sono affetto da ipertensione definita essenziale e

SONO AFFETTO DA IPERTENSIONE DEFINITA ESSENZIALE E CON MONITORAGGIO HOLTER HANNO RISCONTRATO ALCUNI VALORI DI BORDER LINE SULLA PRESSIONE SISTOLICA (ANCHE 150/180 MG) LA TERAPIA CONSIGLIATA E' LA SEGUENTE: MATTINO 300 MG DI KARVEA E 40 MG DI SOTALOLO MEZZOGIORNO 2 MG DI CARDURA SERA 10 MG DI NORVASC E 40 MG DI SOTALOLO. VORREI SAPERE SE LA TERAPIA E' APPROPRIATA O OCCORRE QUALCHE VARIAZIONE DI FARMACO. GRAZIE E DISTINTI SALUTI.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Caro lettore, la sua domanda non mi permette una risposta appropriata perché questa è legata a troppe variabili differenti ed importanti. Vista la sua giovane età ed il numero di prodotti che lei assume posso solo prendere atto che si tratta senz’altro di una situazione complessa e di non facile gestione, tale da richiedere un sostegno specialistico se questo non fosse già in atto.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!