Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Sono alla 36ma settimana di gravidanza e le ultime

Sono alla 36ma settimana di gravidanza e le ultime analisi effettuate il 28/11 rilevano un'alterazione dei valori delle transaminasi: AST=43, ALT=49. La ginecologa mi ha detto di ripetere le analisi appena possibile e ha iniziato a paventare la possibilità di indurre il parto anticipatamente. La mia pressione è buona, non ho gonfiori né prurito né proteine nelle urine. E' davvero necesario, nel caso i valori salissero, partorire pre-termine? Quali sono i rischi? Ora il mio bambino sta subendo danni? In attesa di nuovi esami ed esiti posso segire ua qualche dieta preventiva? Il fato dia ver vomitato spesso ultimamente e di avere diarrea da una decina di giorni può avere qualche relazione con queste alterazioni? Grazie
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Il bimbo nascituro non sta subendo danni, tuttavia la situazione va tenuta sotto stretto controllo medico e, in caso di alterazioni dei tests di funzione epatica (bilirubinemia, tempo di protrombina, albuminemia), va preso in considerazione un anticipo del parto.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Prov. di Modena