Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-07-2006

Sono alla prima gravidanza, vorrei sapere cosa è

sono alla prima gravidanza, vorrei sapere cosa è il test di coombs che mi è stato prescritto e cosa significa nel caso sia positivo
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il test di Coombs si distingue in test diretto ed indiretto. Il Test di Coombs diretto si esegue per evidenziare gli anticorpi incompleti legati alle emazie (globuli rossi) del soggetto, presenti in seguito a malattia emolitica nel neonato, anemia emolitica autoimmune, reazioni trasfusionali, sensibilizzazione a farmaci. Il Test di Coombs indiretto viene eseguito per la determinazione degli autoanticorpi anti-IgG nel siero del paziente in esame. In particolare per la ricerca di eventuali emolisine nel sangue materno in caso di gravidanza a rischio per malattia emolitica nel neonato.Se la madre è Rh negativa, è necessario conoscere il fattore Rh del padre. Se questo é Rh positivo, il feto potrebbe essere a sua volta Rh positivo e, quindi, potrebbe crearsi un'incompatibilità Rh tra madre e feto. In questo caso la madre, in caso di patologica isoimmunizzazione, fabbrica anticorpi contro l'antigene Rh che passano attraverso la placenta e attaccano i globuli rossi del feto, determinando la malattia emolitica del neonato (MEN). Fortunatamente, l'incompatibilità Rh non si verifica quasi mai durante la prima gravidanza, e attualmente se una donna Rh negativa partorisce un bambino Rh positivo, per prevenzione, le vengono somministrate le immunoglobuline specifiche. Questo previene l'immunizzazione e quindi la comparsa dell'incompatibilità nelle gravidanze successive. E' consigliabile eseguire questo trattamento anche in caso di minaccia di aborto con perdite ematiche, aborto spontaneo o volontario, traumi addominali, amniocentesi.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!