14-07-2006

Sono in gravidanza da circa 8 settimane e ho un

Sono in gravidanza da circa 8 settimane e ho un prolasso alla valvola mitralica dalla nascita. Da qualche giorno avverto frequenti extrasistoli sopratutto quando mi sdraio o tiro un sospiro. Se poi mi giro sul fianco sinistro il cuore sembra battere in maniera decisamente aritmica, tanto da costringermi a mettermi in posizione supina. Non ho ancora avuto modo di consultare il mio cardiologo ma mi piacerebbe sapere intanto se con una patologia come la mia (anche se non è stata considerata grave) posso avere complicazioni cardiache durante la gravidanza e soprattutto durante il parto.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
In genere il prolasso valvolare mitralico in assenza o con minima insufficienza mitralica non interferisce in alcun modo con la gravidanza. Le extrasistoli che probabilmente Lei percepisce possono essere del tutto indipendenti dal prolasso.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!