Sono reduce da una settimana di cure termali per degli strascichi di un'infiammazione alle vie biliari dello scorso giugno e provo un certo sollievo, non so quanto indotto dalle terapie e quanto da una sorta di effetto placebo. Vorrei cortesemente sapere: 1. se il fatto di aver avuto lievi disturbi in occasione del cambio di stagione debba... Leggi di più significare che la patologia è cronica o possa essere semplicemente una riacutizzazione di un singolo episodio 2. come mai mi viene consigliato l'uso di acque con un basso residuo fisso, per prevenire l'insorgere di calcoli, ma nelle cure termali al contrario mi viene somministrata un'acqua ricca di minerali per purificare le vie biliari? Grazie e cordiali saluti.