30-03-2008

Sono un ciclista amatore e mi alleno regolarmente

Sono un ciclista amatore e mi alleno regolarmente da 2 anni 4 giorni a settimana percorrendo circa 8/10 mila km all'anno. ho 50 anni 1.85 x 90 kg. Senza fare test specifici ho riscontrato una frequenza massima di 192 bpm ed una soglia anaerobica di circa 173 bpm. Ciò premesso noto che amici coetanei e pari allenati non raggiungono minimamente le mie freqenze ed inoltre a parità di sforzo specialmente in salita viaggio con circa 25 bpm in più. Tutto ciò e normale? ovvero da cosa dipende? posso avere in futuro problemi allanandomi a queste intensità? dimenticavo ho fatto le prove da sforzo ed è tutto ok. grazie anticipatamente per la risposta, cordiali saluti ciccio
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sua situazione potrebbe dipendere dal diverso adattamento allo sforzo fisico. Sarei del parere di valutare i suoi fattori di rischio cardiovascolare e, se iperteso, inizierei terapia con basso dosaggio di Beta-Bloccante (esempio Bisoprololo 1,25 mg/die aumentabile a 2,5 mg/die).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!