07-03-2006

Sono un portatore sano di anemia mediterranea e da

Sono un portatore sano di anemia mediterranea e da circa 5 anni ho alterazione dei valori delle transaminasi, peraltro non costanti ma recentemente con valori ALT 119, AST 58, GAMMA GT 93. i test di controllo ecografia epatica (piccoli calcoli della colecisti con Ecostruttura normale) HBV e HCV negativi, ricerca autoanticorpi negativa. Essendo asintomatico potrebbe dipendere l'aumento degli enzimi epatici da un accelerato catabolismo delle emazie tipico del tratto talassemico? GRAZIE.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
L’aumento delle aminotransferasi non dipende dal metabolismo delle emazie né dalla talassemia. E’ necessario un approfondimento diagnostico, valutando le altre cause di danno epatico (emocromatosi, m. di Wilson, setatoepatite non alcolica, etc.) eventualmente anche mediante biopsia epatica, se possibile.