23-05-2008

Sono un ragazzo di 43 anni, sono alto 171 e peso

Sono un ragazzo di 43 anni, sono alto 171 e peso 72 kg. In questi ultimi anni, data la vita sedentaria, mi sono ingrassato ma solo sulla pancia. Con il mio dottore abbiamo constatato un innalzamento della presssione arteriose ma non sempre. Le mie analisi dimostrano un innalzamento a 400 dei trigliceridi mentre il colesterolo è giusto. SEcondo voi è utile prendere farmaci? Cordiali saluti. Moreno
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I trigliceridi sono, insieme al colesterolo, un'altra forma di grasso presente nel sangue, e sono la forma principale in cui i grassi compaiono in natura. Principalmente i valori dei trigliceridi derivano dall'alimentazione, quindi bisogna valutare quanto grasso è presente all'interno dei cibi e ridurne la quantità; è anche possibile che la sua alimentazione contenga un eccesso di carboidrati che vengono dunque convertiti in trigliceridi. Ritengo utile come primo approccio una dieta ipocalorica ed ipolipidica, svolgimento di attività fisica moderata ed eventualmente assunzione di olio di pesce. Oltre ai valori dei trigliceridi, un importante fattore di rischio per malattie cardiache è l’ipertensione arteriosa, pertanto consiglio un accurato controllo dei valori pressori anche durante sforzo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!