Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-10-2006

Sono un uomo di 40 anni da 3 anni sono in cura con

sono un uomo di 40 anni da 3 anni sono in cura con triatec5mg per ipertensione borderline. i sintomi iniziali dell'ipertensione serano senso di svenimento e giramenti. con l'assunzione del farmaco il primo anno erano spariti tutti. oggi accuso quotidianamente nella fascia delle 12.00 16.00 e 17.00/19.00 un senso o d'ansia o di caldo o di tensione delle fascie muscolari o una debolezza e certe volte un senso di debolezza nella mano sinistra quasi da fare fatica a tenere una forchetta in mano. le volte che mi sono provato la pressione la minima era sugli 80/85 la massima piu vicino ai 140 che ai 130,00. dall'olter fatto mi hanno detto che le medie sono buone. cosa puo essere? non mi hanno parlato di aumentare il farmaco ma hanno detto eventualmente di aggiungere un 2,5 al di. l'ho fatto ma dopo qualche mese sono allo stesso punto. poi improvvisamente questi fastidi come vengono vanno. puo dipendere allora da un problema nervoso? mi hanno anche confermato che la mia ipertensione e di natura neurovegetativa. grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Ipertensione giovanile in terapia adeguata. Descrive disturbi tipo vegetativo, ma ne parli con il suo medico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!