Sono un uomo di 58 anni, colecistectomizzato da 30 anni (non so che tipo di calcoli fossero ma ricordo che erano granulari, della grossezza del riso al cece, per fare un esempio). Nel 1993 colpito da microcitoma polmonare che, trattato con chemio-radioterapia, è stato giudicato in remissione sin dal penultimo ciclo di cure. Da allora assumo Bronco dilatatori mattino e sera ed all’occorrenza anche durante il giorno, cortisonici ed antibiotici alla bisogna, diuretici giornalmente e saltuariamente antiacidi ed antireflusso. IL 16 agosto 2004 sono stato impiantato di pace-maker per blocco totale AV. Diversi esami ecografici non hanno fatto evidenziare anomalie evidenti al fegato, causa Meteorismo e conformazione particolare del torace, condizione, quest’ultima che ha impedito anche una buona visualizzazione del cuore da parte del tecnico che mi ha per due volte sottoposto ad esame ecocardiografico ed ecodoppler. In coincidenza con il ricovero per il blocco AV, mi furono fatte analisi dove si riscontrarono diversi valori anormali, che ripetuti diverse volte hanno subito lievi variazioni. Elenco quindi, i valori di allora (16.8.2004) accanto agli ultimi dell’8.6.2005 eseguiti a seguito di una terapia-dieta vegetariana di sette settimane. Bilirubina totale 1,68 – 1,61 diretta 0,47 – 0,56 indiretta 1,21- 1,05; Ferro 50 – 78; AST 67 – 22; Proteine totali 7,8 – 68; ALT 62 – 32; Fosfatasi alcalina 142 – 301; Gamma GT 440 – 260; HBsAb 336 – 359; Albumina che si mantiene sui 60 – 70; Esame emocrometrico in generale, nella norma. Io non ho dolori al fegato, non sono giallo e nemmeno i miei occhi lo sono. A parte un po’ di stitichezza, le feci sono di colore regolare, a seconda degli alimenti. Gi unici disturbi che ho sono, credo, da collegare alla mia ormai consolidata dispnea, causatami dal mancato funzionamento del Polmone destro e che negli ultimi mesi è un po’ aumentata. Quanto mi devo preoccupare, soprattutto della bilirubina e del Gamma GT? In caso di consigli per esami specialistici, tener conto che sono allergico ai sistemi di contrasto iodati. Grazie per l'aiuto che vorrete darmi.