27-12-2005

Sono una ragazza di 25 anni e da quando avevo 16

Sono una ragazza di 25 anni e da quando avevo 16 anni mi hanno diagnosticata la Fibrillazione atriale. Nell'Agosto 2001 ho fatto un Ictus cerebrale. E in Febbraio di quest'anno ho fatto un infarto. Io sono sempre stata seguita da un ottimo medico che purtroppo ora è venuto a mancare. Le chiedevo gentilmente se può darmi qualche consiglio su come muovermi per trovare un centro adatto alla mia situzione fisica. Con il precedente medico si parlava di fare un intervento di ablazione ma poi non sono più riuscita a sapere dove andare. La ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Dato che la sua situazione è abbastanza complessa e coinvolge problemi non solo aritmici, ma anche di tipo cerebrovascolare e di cardiopatia ischemica, più che indicarle uno specifico Centro, il consiglio è quello di rivolgersi ad una struttura cardiologica di alta specializzazione, in un Azienda Ospedaliera e/o Universitaria, che le possa fornire tutte le prestazioni necessarie. Solo nell’ambito di un inquadramento generale del suo caso sarà possibile stabilire l’eventuale indicazione alla ablazione della fibrillazione atriale.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!