09-05-2006

Sono una ragazza sieropositiva da tre anni in

Sono una ragazza sieropositiva da tre anni in terapia da novembre 2005. Ogni colta che faccio il controllo cambia il medico e io sino ad ora mi sono limitata solo alle domande sui CD4 e sulla viremia. L'ultima volta ho fatto gli esami generali. Il dottore molto bruscamente mi ha detto che sono esami di routine per verificare la presenza di epatite C. Non ho avuto la prontezza di fare domande. Non capisco questo esame. HB s AB (anti s) 820 mu/ml. HB c AB (anti c) negativo.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Gli esami che riporta indicano la presenza di protezione verso l’epatite B. Ciò può essere espressione di un avvenuto contatto col virus B esitato in guarigione e sviluppo di immunità oppure la conseguenza della vaccinazione per epatite B cui si è sottoposta in passato.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!