Sono uno sportivo agonista-amatoriale che pratico il nuoto ed il ciclismo (competizioni). Ho eseguito la visita sportiva annuale e, dall'Elettrocardiogramma è emerso un dato fuori norma. Più precisamente il QT è risultato di 0,488" - QTc ca. 0,460" [50 btm a riposo]. Il resto Ok - Pressione 80-120. Gli anni passati era sempre entro la norma: 0,400-0,440. Non prendo farmaci e non mi risultano Familiarità. Non avverto fenomeni di tachicardia ed aritmia. Fra nuoto e bici faccio 6-7 allenamenti/settimana. Ultimamente la sera bevo tisane che contengo tra l'altro liquerizia. E' possibile si tratti di un fatto congenito che emerge adesso? E' possibile che abbiano inciso gli Antibiotici presi 3 mesi fa? Grazie e un saluto, Roberto.