Buonasera, ho 25 anni e pratico regolare attività fisica.Purtroppo da 5 anni in seguito ad alcuni apparenti attacchi di panico sono diventato un forte ansioso, ipocondriaco e con tratti di depressione. Arrivando al sodo oltre a questo si è aggiunta una forte stanchezza con sonnolenza e negli ultimi anni ho notato alcuni sintomi che fanno appunto pensare alla Sclerosi Multipla. Dolore alle gambe, rigidità del collo persistente, mani intorpidite, ogni tanto difficoltà nel linguaggio, vista che mi si appanna e spesso capogiri.Ho effettuato varie visite mediche e analisi del sangue bimestrali in questi anni ma niente degno di nota. Il medico per disperazione mi ha prescritto una Risonanza Magnetica con mezzo di contrasto del tratto cervicale, dorsale e lombo sacrale mentre. Voi cosa ne pensate?Grazie e buona serata.