Buongiorno,ho un problema che non riesco in nessun modo a risolvere..Convivo da un anno con il mio fidanzato..ci conoscevamo già da diversi anni,ma mai abbiamo vissuto insieme.Capita spesso che i familiari di lui vengano a trovarlo a casa(la casa gli è stata regalata dai genitori)ed essendo gli spazi molto stretti mi sento fortemente a disagio,un... Leggi di più senso di mancamento d'aria ed ansia.Ho un carattere chiuso,mi trovo a volte in situazioni che non vorrei..i genitori sono al contrario delle persone con un carattere aperto,anche troppo..loro soffrono del fatto che il figlio vive lontano e vorrebbero avere tutto sotto controllo..mi sento fuori luogo,e qualsiasi cosa faccio o dico poi dal figlio viene rigirata a me..loro apertamente non dicono mai nulla,però lui puntualmente quando vanno via ,mi rimprovera o che non sono di compagnia o che stò pulendo sempre..io non ce la faccio proprio a fare quello che loro vorrebbero che facessi..ossia guardare insieme la tv,raccontargli i fatti miei,anche perchè il giorno seguente lo saprebbero tutti..allora mi rifugio al computer o pulendo o cucinando.Sono sempre stata una persona riservata,ma sono anche rispettosa,però ho bisogno dei miei spazi.Con il mio fidanzato non c'è possibilità di fargli capire il mio punto di vista..Mi sento sola.Come posso fare?GrazieManuela