02-08-2018

Spiagge per nudisti e bambini

Buongiorno, vorremmo un parere circa la nostra situazione. Nostro figlio ha poco più di un anno ed è arrivato il momento di andare al mare. Da qualche anno frequentiamo delle spiagge dove è consentito stare senza costume, praticare il naturismo.

Premesso che questa pratica ormai ben nota non ha alcun fine sessuale, ma esclusivamente il nostro benessere psicofisico unito ad un senso unico di libertà, ci chiedevamo come questo modo di vivere il mare e la natura possa avere effetto su nostro figlio. Nello specifico ci chiediamo come la vista di corpi nudi in atteggiamenti del tutto naturali come prendere il sole, chiacchierare, fare il bagno e passeggiare possa essere percepita da nostro figlio e con quali conseguenze. D\'altro canto in una spiaggia più "tradizionalista" andrebbe incontro a costumi da bagno al minimo indispensabile, perizomi e fenomeni di esibizionismo non da sottovalutare.

Che indicazioni potete darci? Grazie anticipatamente

Risposta di:
Dr. Giovanni BerettaDottore Premium
Specialista in Andrologia e Patologia della riproduzione umana
Risposta

Gentile lettore, vedo che è già molto bene informato sulle situazioni esistenziali che potrebbe vivere suo figlio e il quesito da lei posto ha già praticamente una risposta che pure lei si è dato; tranquillo e buone vacanze! Un cordiale saluto.

TAG: Bambini | Estate | Genitori | Pediatria | Psicologia | Salute in viaggio | Sistema Cognitivo