soffro di episodi sporadici della durata variabile da alcuni minuti ad un'ora di fibrillazione atriale parossistica che rientrano sempre spontaneamente. Tutto questo può aggravarsi o diventare pericoloso per la vita in gravidanza?