Ciao! Sono una ragazza di 22 anni, da circa una decina di mesi mi capita di avere continuamente lo stimolo a dover urinare, anche subito dopo che l'ho appena fatta. Poi dopo poco torno in bagno, non ne faccio tanta ma un pochino comunque si. Inoltre mi capita di avere piccole perdite di gocce di urina sopratutto quando sono in mezzo ad altre persone e vado in ansia per paura di farmela completamente addosso e non riuscire a tenerla, quindi la sensazione aumenta anche a causa dell'ansia di non trattenerla anche perchè comunque delle piccole gocce le perdo.Questo problema mi sta perseguitando e mi sta causando grandi problemi sociali, infatti per paura di non riuscire a tenerla e per queste goccioline non riesco ad avere nessun tipo di rapporto. Sono stata da un urologo che mi ha fatto fare esame delle urine (negativo), poi risonanza magnetica della pelvi e uretrocistografia ( tutte negative), poi allora un esame urodinamico dove però non c'era nulla di particolare. Mi è stato solo detto che ho una sensibilità vescicale per cui anche con la vescica poco piena ho lo stimolo a dover urinare... Cosa mi consigliate? Questo problema mi sta davvero perseguitando.