Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-11-2018

Stimolo continuo a urinare

Oggi sono dovuto andare al pronto soccorso perché è da ieri ormai che ho il continuo stimolo a urinare.

Non ho bruciore, dolore o altro, solamente questo bisogno costante. Dall'esame del sangue e delle urine risulta che i valori sono tutti nella norma eccetto i monociti alti, a detta del dottore a causa del cortisone che sto prendendo per l'asma, e quindi sembra escludere un'infezione alle vie urinarie.

Ho mostrato anche uno sfogo puntiforme sull'addome che sembra essere dovuto ad un virus per il quale mi è stato prescritto un antivirale, ma non so se può essere collegato. Il problema è che lo stimolo persiste ed è diventato abbastanza fastidioso in quanto non posso nemmeno uscire di casa perché devo continuamente andare al bagno

Risposta

Alla sua giovane età, questo tipo di disturbi a comparsa repentina è in genere in primo luogo legata ad una irritazione della prostata, situazione che si manifesta perlopiù senza alterazioni significative degli esami generali. La valutazione più corretta è quella diretta da parte di un nostro Collega specialista in urologia. A distanza non si può dire molto di più.

TAG: Adulti | Apparato riproduttivo | Disturbi dell'apparato uro-genitale | Esami | Giovani | Infezioni | Infiammazioni | Microbiologia e virologia | Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!