Mi chiamo Pino Matarazzo Abito a Montescaglioso, Prov. di Matera, in Basilicata.Ho 41 anni ed una filgia di 5 che da settembre 2006 ha manifestato problemi di strabismo occasionali, io li chiamo a grrappolo, cioè episodi di pochi secondi per 4-5 giorni e ripetutisi dopo circa 4 mesi.Gli episodi sono questi: lei dice di vedere doppio e guardandola,... Leggi di più si vede l'occhio sinistro (sempre quello) che converge verso il centro, ma appena la rimettiamo in posizione seduta, il sintomo scompare lentamente.Queste manifestazioni si sono avute sempre in concomitanza con lo stato di malessere influenzale che la bambina attraversava.Avevamo ipotizzato ad una reazione personale all'assunzione, che la bambina faceva, di BREVA + CLENIL per via aerosol (il BREVA ha come principio attivo un derivato dell'ATRIPICA......), ma i medici hanno sempre escluso che questa concidenza potessere essere la causa delle manifestazioni di strabismo.Altra coincidenza è questa: gli episodi si manifestano solo quando la bambina ha tosse forte, e comunque quando ha porblemi di influenza o raffreddore forte accompagnato da tosse.Fatto, credo molto importante da evidenziare, è che la bambina manifesta questi disturbi solo quando è a letto o sta per addormentarsi.L'ultimo episodio si è verificato il giorno 18/05/2007 sempre con le stesse modalità. Questa volta non ha assunto medicinali, ma è sempre con tosse forte e catarrale.Abbiamo fatto: 3 visite neurologiche (Matera e Acquaviva) a distanza di diversi mesi; 2 visite oculistiche con esame del fodo oculare campo visivo a distanza di un mese l'una dall'altra;tutte risultate negative.Attualmente è ricoverata per questo motivo alla struttura pubblica di Matera, dove si è parlato di "strabismo alternato", forse di una manifestazione epilettica.Come interpretate voi questi episodi sporadici e di breve durata?Quali esami potrebbe fare per capire di cosa si tratti?Grazie pre la cotese collaborazione e se vi serve qalche altra notizia, sono a disponibile.