Salve, sono un ragazzo di 27 anni che da circa un paio di settimane soffre di una specie di ovattamento/spossatezza alla testa. Tutto è iniziato una notte dove mi sono svegliato all’improvviso e non sono più riuscito a dormire a causa di svarioni che avevo se tentavo di chiudere gli occhi, a causa di questo mi è salita una forte ansia che ha contribuito a tenermi sveglio. Da quel giorno la sensazione di ovattamento e di ansia mi accompagna quasi tutti i giorni ( anche se attualmente sto meglio), quando vado a letto certe volte ho ancora gli svarioni. Ho notato anche che ho la bocca dello stomaco quasi sempre aperta e fatico a digerire bene i cibi. Non so se sono stato abbastanza chiaro ed esaustivo, nel caso porgetemi altre domande. Comunque vorrei sapere se qualcuno mi può dare un consiglio. Grazie mille