10-04-2006

Subito dopo il parto (naturale) ho avuto disturbi

SUBITO DOPO IL PARTO (NATURALE) HO AVUTO DISTURBI COME AFFANNO, STANCHEZZA, GAMBE GONFIE, FAME D'ARIA LA NOTTE A LETTO. IN SEGUITO AD UNA VISITA CARDIOLOGICA, MI HANNO RICOVERATO ALL'OSPEDALE AL REPARTO DI CARDIOLOGIA. I MEDICI DELL'OSPEDALE MI HANNO DIAGNOSTICATO UNA CARDIOMIOPATIA DILATATIVA. MI HANNO DATO UNA TERAPIA A BASE DI ANTICOAGULANTI, BETA-BLOCCANTE, DIURETICO E FARMACO PER LA PRESSIONE. VORREI SAPERE SE QUESTA FORMA DI PATOLOGIA REGREDISCE, E QUALI SARANNO LE MIE ASPETTATIVE DI VITA, VISTO CHE HO DUE BAMBINI.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La cardiomiopatia dilatativa che si manifesta dopo il parto ha buone probabilità di migliorare fino a regredire completamente entro alcuni mesi (ciò avviene in circa il 50-60% dei casi). Gravidanze successive possono però essere associate ad una recidiva della patologia. Nei restanti casi possono persistere diversi gradi di disfunzione ventricolare sinistra con necessità di una terapia medica cronica e con limitazioni dell’autonomia funzionale condizionate dall’entità della compromissione della funzione cardiaca.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!