Buongiorno,parlo a nome del mio compagno che ora è all'estero per lavoro: Sono un uomo di quasi 35 anni, e volevo porLe questo quesito. Negli ultimi 4 anni ho sempre effettuato controlli e mi sono preso cura di me e della mia persona.Facendo ecografie, analisi del sangue, controlli medici vari. Ho la steatosi epatica (tutti in famiglia la possiedono) avevo valori del fegato leggermente alti, ma dopo un anno di dieta sono tonati normali. E la milza leggermente ingrossata (anche la mia compagna la ha, dall'anno scorso sia la mia che la sua è sempre ingrossata, sembra simmetrica ci ha riferito scherzando l'ecografista). Con il controllo ecografico dell'anno scorso e di quello effettuato a settembre 2018 oltre a quello hanno scoperto che la mia tiroide è leggermente più piccola del normale ( tiroide morfovolumetricamente normale ad ecostruttura finemente disomogenea, trachea in asse) e il dottore mi disse di non avere noduli e se soffrissi di tiroidite. Ho effettuato l'anno scorso esami del sangue: FT3 - 6.40 (3.1-6.8) FT4 - 15.00 (12 - 22) TSH - 1.29 (0.27 a 4.2) Anti tireglobulina - 44.6 ( 0 -115) Anti perossidassi - 23.4 (0 a 34) Anti microsomi - 5 (< 18) Anti recettori del TSH - 0.30 Gli altri risultati emocromo ecc...tutto nella norma, nessun problema Dopo questa premessa Le volevo chiedere il perchè di un fenomeno che mi capita da qualche tempo a momenti alterni, ho una sudorazione notturna solo a fronte e collo.Da cosa può derivare, tiroide? Stress? Cibo pesante, cena pesante? Volevo avere un informazione, e sapere se mi devo preoccupare o fare altri controlli, grazie