Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Ciclo mestruale irregolare, sensibilità al caldo e intensa sudorazione notturna

Buongiorno, ho da un mese compiuto 38 anni e da circa 8 siamo alla ricerca di una gravidanza. Analisi di gennaio 2017 nella norma incluso tsh s 1.5. Lo scorso ottobre, a seguito di un dolore al collo, ho fatto analisi specifiche per la tiroide in cui è risultato un tsh a a 2.57 e AntiTPO a 155. L'endocrinologa, per ricerca prole, mi ha prescritto una terapia con eutirox, dapprima 0.25 per un mese, poi 0.50 al giorno. La terapia a 0.50 l'ho iniziata lo scorso novembre. A dicembre, però il ciclo ha iniziato a ritardare di qualche giorno con dello spotting dieci giorni prima del ciclo. A gennaio il ritardo è stato minimo ma durante la mestruazione si sono verificati i primi episodi di sudorazione notturna. Poi tutto nella norma fino a qualche giorno fa, ossia 5 giorni dopo ovulazione monitorata con clearblue doppio indicatore. Da allora, ogni notte si ripetono almeno due episodi di sudorazione notturna con una sensazione di caldo costante che mi accompagna per tutta la giornata. Nel frattempo a gennaio, come consigliato dalla ginecologa, ho iniziato a fare qualche analisi più approfondita. Tutti i valori sono nel range. Il tsh è sceso a 0.98. Di seguito riporto i valori della curva glicemia e di quella insulinemica. CURVA GLUCEMICA 3 PUNTI: BASALE 84 MG/DL A 60'. 107 A 120' 82 CURVA INSULINEMICA INSULINA BASALE 8,70 microU/ml A 30'. 17, 74 A 60' 17,49 A 90'. 15,40 A 120'. 12,53 Il laboratorio d'analisi non mi ha fornito dei range di riferimento per la curva insulinemica. Si sono limitati a scrivere "autoimmunità" . La ginecologa cui ho portato queste analisi non sa come interpretarle e al momento la mia endocrinologa risulta irreperibile. Nell'attesa di un consulto di persona vorrei chiedere: questi valori della curva insulinemica sono patologici? Potrebbero essere la causa dei miei attuali malesseri? Lo potrebbero essere i valori di tsh oppure devo rassegnarmi al fatto che si tratti dei primi sintomi della menopausa?
Risposta del medico
Specialista in Endocrinologia e malattie del ricambio
Non esistono dei cutoff di normalità per l'insulina, soprattutto dopo curva. La risposta è tipica comunque di insulino resistenza. E questo potrebbe essere la causa del malessere soprattutto dopo i pasti. Per il resto il medico saprà inquadrare con gli altri esami eseguiti
Risposto il: 12 Febbraio 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali