Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Tac per picco molto alto PA con cefalea

Buongiorno gentili dottori, ieri mi sono recata al PS per preoccupante rialzo pressorio: 220 su 120 accompagnato da forte cefalea.
Premetto che solitamente non soffro di mal di testa.
Tecnica: indagine eseguita a condizione di base senza MDC e v.
Referto-conclusioni: Ipodensità della sostanza bianca periventricolare per sofferenza vascolare cronica con associate areole ipodense da esiti.
Strutture mediane in asse, non massa.
Diffuso quadro di atrofia.
Non emorragie non ematomi.
Per favore come lo interpretate?
Info aggiuntive: 73enne donna, ipertesa, cardiopatia x ipertensione, diabete (lieve) dislipidemica tutto sotto terapia. altz. 162 peso 75 kg.
Madre: morbo di Alzheimer
Sono preoccupata, di patologie ne ho già abbastanza . Attendo Vs gentile riscontro. Vi ringrazio molto e cordialmente saluto.

Risposta del medico
Dr. Khalil Khansa
Dr. Khalil Khansa
Medico di Medicina generale

Il referto esclude ischemia acuta o emorragia, pone reperti di esiti e sofferenza vascolare cronica, per la cefalea se persiste corregendo la ipertensione, sarebbe utile fare RMN e visita neurologica.

Risposto il: 26 Ottobre 2023
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali